Becoming

Becoming. La mia storia (M.Obama)

E niente... è imperdibile Ho letto diverse recensioni prima di prendere in considerazione di leggere il libro di Michelle Obama. Quella cha mi ha convinto di più è quella di Valeria Palermi di D- la Repubblica: Previsione facile facile:…

I grandi classici riveduti e scorretti (F.Dominelli, A.Locatelli)

Alte aspettative, sonore risate Avevo delle aspettative molto alte nei confronti di questo libro, essenzialmente per due motivi: E' il 50 libro che leggo dall'8 gennaio 2018, volevo festeggiare Con un titolo così... Le risate sono…
aprile

Un incantevole aprile (E.Von Arnim)

Primavera fatti avanti Aprile non può che essere incantevole, sopratutto in Italia se vieni da Londra, come le protagoniste del romanzo, dove normalmente piove e fa freddo come a novembre. Il profumo dei fiori esce dal libro, insieme alla…
guerra

Settembre può aspettare (S.Fortes)

Vivo, emozionante, educativo. La guerra è un tema affascinante, c'è poco da dire. Per quelli come me che non l'hanno vissuta se non indirettamente rimarrà sempre difficile rispondere alla domanda, come si viveva durante il conflitto mondiale? La…
Storie delle Storia del Mondo

Storie delle Storia del Mondo (L.Orvieto)

Tra miti, leggende, Dei dell'Olimpo e talloni fallati Chi ha chiuso la porta delle Scuole Medie più di 15 anni fa, forse ha un ricordo un po' annebbiato di quella materia che si chiamava Epica. Il poema epico: è un componimento letterario…
Elsa Morante

L'Isola di Arturo (E. Morante)

Un ragazzo selvaggio, un' isola tutta per sé e gli ormoni in crescita. Elsa Morante ci racconta la storia di un ragazzo che all'inizio del libro è poco più che un bambino: Arturo Gerace. Figlio dell'italo germanico Wilhelm e di mamma…
BarLume

I romanzi del Barlume (M.Malvaldi)

Toscana con sorpresa. Ho iniziato a leggere questa serie di libri dall’ultimo uscito: A bocce ferme, il motivo non lo so nemmeno io, per simpatia credo. A Bologna ho sentito spesso dire dopo una litigata furibonda tra soggetti che a bocce…
Gianrico Carofliglio

Le tre del mattino (G.Carofiglio)

Insolito, ma non meno attraente. Gianrico Carofiglio non ci racconta dell'avvocato Guerrieri, e neanche di un caso giudiziario. Ma non per questo il soggetto è meno interessante e la storia meno coinvolgente. Antonio è un ragazzo torinese…
ti prego lasciati odiare

Ti prego lasciati odiare (A.Premoli)

Romantiche di tutto il mondo unitevi Sei un tipo romantico, che al primo abbozzo di giornata grigia e struggimenti sentimentali sfoghi i tuoi malumori guardando: Nottingh Hill, Se scappi ti sposo, Two Week Notice? Allora questo libro fa al…
Heidi

Heidi (F.Muzzopappa)

Storia di un'insolita pastorella milanese nei prati della demenza senile. Chiara, alias Heidi, è una ragazza di 35 anni milanese che lavora nella mondo della tv. Nello specifico è una Casting Director, ovvero fa provini per programmi televisivi. Di…
Fabio Volo Quando tutto inizia

Quando tutto inizia (F.Volo)

Immediato sì, ma per nulla banale. Avevo già segnalato il libro di Fabio Volo nella lista dei libri da leggere in vacanza , è la prima volta che leggo qualcosa di suo. Non so perché non mi aveva mai attirato, pensavo di essere fuori target,…
pessime scuse per un massacro

Pessime scuse per un massacro (E. Pandiani)

Un commissario, una vendetta e una storia d'amore, forse due. Mi affaccio a questo autore per la prima volta, grazie al suggerimento di un'amica che mi ha facilmente convinto scrivendomi: "adorerai il Commissario Mordenti", con queste premessa…

Il metodo Catanalotti (A.Camilleri)

E' uscito fresco fresco il 31 maggio, come ha detto con un tweet la Sellerio: "è uscito il nuovo Montalbano hanno fatto il governo. Se bastava questo potevate dirlo prima." Trovo assolutamente logico che un'istituzione come Camilleri…
storia di una capinera

Storia di una capinera (G.Verga)

Triste, anzi no, di più. Ci sono 3 cose che non mi piacciono nel modo più assoluto 1.la gelatina, 2.il fegato, 3.gli uccelli. Penso che se fossi obbligata, sotto tortura o morta di fame, potrei essere in grado di mangiare sia il fegato che…
Premio Strega 2018

Resto qui (M.Balzano)

Storia di una resistenza, prima di tutto umana. A guardarlo da vicino questo libro potrebbe essere riassunto semplicemente citando il titolo, a cui forse solo per mettere un'impronta aggiungerei il pronome personale: Io resto qui. L'autore…
le stanze dell'addio

Le stanze dell'addio (Y.Selvetella)

Ho fatto tante premesse in queste recensioni che ho scritto, alcune superflue. Questa però è d'obbligo. Mi affaccio a questo libro a 18 giorni dalla scomparsa di mio papà, leggo il titolo e lo scelgo apposta, forse per trovare negli scritti…

Tempo da elfi (F.Guccini, L.Macchiavelli)

Non ho mai fatto mistero di quanto mi piacciano i personaggi che "a volte ritornano", ritrovo sempre con piacere l'avvocato Guerrieri di Carofiglio, il Commissario Montalbano di Camilleri, e non fanno eccezione il Maresciallo Santovito e Poiana…

Il vecchio e il mare (E.Hemingway)

Non c'è bisogno di valutare l'autore perché il Premio Pulitzer lo valuta da solo. E' uno di quei libri in cui prima o poi ci imbattiamo tutti, forse dietro ai banchi di scuola o forse sbattendo sulla mensola della camera da letto, forse per questo…
bagaglio a mano

Solo bagaglio a mano (G. Romagnoli)

Un libro indispensabile e necessario. Come un perfetto bagaglio a mano Due cose fanno, per me, di questo libro una bella lettura: Mi è stato regalato per il mio compleanno da un’amica, che il che già costituisce un valore aggiunto. …

Il Simpatizzante (V. Thanh Nguyen)

La guerra del Vietnam, una spia e un premio Pulitzer In questo periodo ho due fissazioni: la Guerra del Vietnam e i Premi Pulitzer, non necessariamente in questo ordine ma poco cambia. La Guerra del Vietnam, perché fa parte di un programma…

montagna
settimana
resiliente
compiti
mondo
rimpatriate
pomodoro
domenica
sabato
oroscopo del cactus.
venerdì
ritorno al futuro
marte
lunedì
parrucchiere
Black Friday
11
novità
20 novembre
domani
domenica
sabato
venerdì
calendario
mercoledì
spagnolo
12 novembre
Ritornare
10 comandamenti
nonno