natale

Un libro che sa di Natale

Elsa è una giovane donna con un passato complicato alle spalle: orfana di madre, padre sconosciuto, giovane sposa alle prese con la separazione dal marito. Un amore sincero verso la nonna, che vive in una fattoria in Germania dove si sta dirigendo Elsa quando facciamo la sua conoscenza per la prima volta.

Nonna Hildegard è una signora tenace con alle spalle tutta l’esperienza sufficiente per portare avanti una fattoria e una famiglia da sola, da quando almeno il marito è morto al fronte sotto i colpi della seconda guerra mondiale.

Eppure, nonostante siano passati tanti anni, Hildegard custodisce un segreto mai rivelato che piano piano si dischiude con l’arrivo di Elsa in fattoria e le sue continue domande sul passato.
La verità svelta getterà non solo nuova luce sulla vita della giovane donna, ma anche una chiave di lettura completamente stravolta per comprendere il futuro a lei riservato e poter dire con rinnovata felicità: le stelle brillano ancora.

Non so se complice il periodo dell’anno in cui stiamo vivendo o la mia immaginazione che lega le parole fattoria e nonna a dei ricordi felici, ma è un libro dal profumo natalizio. Una bella favola, non sempre felice ma con un risvolto positivo, che si legge facilmente sorseggiando un bel tè davanti al camino. Mi sembra quasi di sentire l’odore di cannella!

E’ il primo romanzo di Mattia Cattano ed è uscito da pochissimo, il 3 dicembre.
Se volete acquistare il suo libro e scoprire qualcosa in più di lui, trovate tutte le informazioni qui: www.mattiacattaneoautore.com

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi